Cos’è Planet Flame?

Planet Flame è il primo sistema di ottimizzazione degli impianti a pellet in Italia.

Stufe a pellet Planet FlameMa cosa significasistema di ottimizzazione degli impianti a pellet”?

Prima di rispondere a questa domanda è bene fare qualche chiarimento: negli ultimi anni c’è stata una vera invasione nel mondo del pellet, molte nuove aziende produttrici di stufe, caldaie e camini e moltissime nuove aziende che producono pellet.

Ma si è creato anche un mercato di mercenari e venditori di aria fritta che hanno creato un sacco di confusione nel settore.

Purtroppo, infatti, molti venditori continuano a proporre il prodotto omettendo volontariamente che questo tipo di apparecchio sia sì, una soluzione per il riscaldamento che può far risparmiare un bel po’ di soldini, ma dimenticano di dire che, perché la cosa funzioni, si devono acquistare macchinari certificati ed eseguire regolarmente gli interventi di manutenzione che servono a garantire la costante funzionalità dell’impianto.

Se compri la prima stufa che vedi in offerta, la installi tu o la fai installare dal primo improvvisato che incontri e poi non te ne preoccupi neanche più, è ovvio che entro un paio d’anni quell’apparecchio consumerà molto più di altri sistemi e probabilmente non tarderà a creare problemi.

Ma non solo… anche acquistando un apparecchio di qualità, se non lo fai installare da un professionista o non fai eseguire regolarmente le manutenzioni, rischi che la sicurezza dell’impianto sia compromessa e possa creare gravi danni da un momento all’altro. E, nella migliore delle ipotesi, rompersi creando solo un danno economico.

Quando acquisti una stufa a pellet (o caldaia o camino) dovresti considerare, nei costi di consumo, oltre al pellet, anche gli interventi di manutenzione annuale che ad altro non servono se non che a garantire bassi consumi ed alti livelli di sicurezza.

Il nostro sistema nasce proprio con questo scopo: garantire al cliente l’acquisto di un apparecchio certificato (e quindi di accedere anche ad eventuali bonus statali) ed ottenere il massimo delle prestazioni per tutta la vita dell’impianto.

A proposito di bonus: Al momento è attivo il bonus “Conto Termico” che permettere di recuperare fino al 65% della spesa Entro TRE  MESI dall’installazione. Per maggiori informazioni visita questa pagina >>

Quando parliamo di “sistema”, intendiamo semplicemente: una serie di procedure ben definite che, messe una di seguito all’altra, garantiscono il miglior risultato finale.

Se tu sei qui a leggere, suppongo che il risultato a cui aspiri in questo momento, sia avere un impianto di riscaldamento economico, sicuro e performante.

L’unico modo che hai per ottenere tutte e tre le cose, è seguire il nostro sistema

  1. Analisi dell’appartamento – per individuare la soluzione di riscaldamento più adatta a soddisfare le tue esigenze
  2. Progettazione – calcolo delle dimensioni dell’apparecchio, individuazione del miglior punto di installazione (al fine di garantire il massimo delle prestazioni) e calcolo delle procedure di installazione.
  3. Scelta dell’apparecchio – l’apparecchio dovrà essere scelto sia in base alle necessità tecniche individuate nell’analisi precedente (progettazione), sia in base alle esigenze di arredo della casa (design e spazi) e gusti del proprietario.
  4. Realizzazione dell’impianto – secondo quanto emerso dall’analisi dell’appartamento, verrà eseguita l’installazione seguendo passo passo quanto emerso dalle analisi precedenti, al fine di garantire l’effettiva efficienza dell’impianto.
  5. Manutenzione regolare dell’impianto – una volta l’anno, al fine di garantire sempre il massimo rendimento, verrà eseguita una manutenzione all’impianto in modo da continuare ad ottenere i rendimenti prefissati fin dalle prime fasi di analisi

Per i non addetti ai lavori tutto questo può sembrare molto complicato, e in effetti lo è, ma i nostri tecnici, che vivono ogni giorno di queste cose, hanno ridotto i tempi di analisi in due giorni:

  • uno di sopralluogo, per una chiacchierata conoscitiva, effettuare misurazioni ecc.
  • ed uno di presentazione della proposta, durante la quale vengono mostrate le soluzioni pensate ed i costi di realizzazione.

Come puoi vedere, il sistema mira ad offrire la soluzione su misura più adatta alla specifica situazione e si basa per la maggior parte sull’analisi dell’appartamento e delle esigenze del cliente. In pratica tutto dipende dal fare le scelte giuste all’inizio.

Ma come si fa?  Bé questo spetta a noi…

Ci sono voluti ben 7 anni di lavoro sul campo, di studi e test per conoscere ogni più piccola sfaccettatura, scoprire i punti deboli degli impianti a pellet e arrivare a trovare un sistema che permettesse agli impianti di durare di più nel tempo, offrendo contemporaneamente anche maggiori prestazioni.

Ma ce l’abbiamo fatta!

Se vuoi ottenere di più, devi darti da fare di più… ed è proprio quello che abbiamo fatto.

Così nasce Planet Flame – Più prestazioni, Meno Consumi, Maggiore sicurezza – con il primo sistema di ottimizzazione degli impianti a pellet.

Se hai bisogno di qualche consiglio, non esitare a contattarci.

Se vuoi approfondire l’argomento, puoi scaricare la nostra guida gratuita. Al suo interno troverai molte informazioni che ti aiuteranno a conoscere meglio l’intero mondo del pellet e inizierai a farti un’idea di come scegliere l’apparecchio e di cosa devi fare per mantenerlo sempre al top, clicca qui per scaricarla.

Se vuoi usufruire del nostro sistema, basta contattarci senza impegno mediante il modulo che trovi in fondo a questa pagina (o uno degli altri metodi indicati subito sotto).

Per maggiori informazioni sul sistema, visita la pagina servizi

Magari Sei Anche Curioso Di Sapere Chi C’è Dietro Planet Flame?

andrea-mulasMi chiamo Andrea Mulas e sono l’ideatore del sistema Planet Flame.

All’età di 19 anni, subito dopo l’esame di maturità, avrei giurato che nella vita avrei fatto il cuoco, così partii per la stagione estiva, per ricoprire il ruolo di aiuto cuoco nel ristorante di un amico.

Una mattina del mese di luglio, ricevetti una chiamata da parte di mio padre che mi diceva testualmente: “senti un po’, ma da grande cosa vuoi fare?”

Io alla domanda cosi a brucia pelo la prima cosa che feci fu un sorriso ironico chiedendo spiegazioni.

Mi rispose “Ci hanno proposto una lavoro di assistenza” – ma in realtà neanche lui sapeva bene di che si trattasse. Mi disse solo che dovevo partire per partecipare ad un corso di formazione.

Non potevo certo dire no a mio padre 😉 , così presi qualche giorno libero e partii per partecipare al corso.

Arrivati a Pordenone, città dove si svolgeva il corso, iniziarono a parlarci di questa nuova tecnologia di stufe alimentate a pellet. Argomenti che fino a quel momento per me erano completamente sconosciuti.

Finito il corso rientrammo in Sardegna e ripresi nel ristorante dove stavo lavorando, ma quel corso fu così interessante per me che non riuscivo proprio a togliermi dalla testa tutte le idee che mi venivano in mente ogni giorno.

Così tra un calamaro alla griglia e uno spaghetto ai ricci, iniziai a pensare seriamente che il mio posto non era dietro ai fornelli.

Terminata la stagione, rientrai a Sassari, la mia città natale, e insieme a mio padre ed il suo socio iniziai la mia avventura nel mondo del pellet.

Ora, dopo 7 anni di lavoro, 400 installazioni e 1000 interventi d’assistenza l’anno, posso dire che sono proprio soddisfatto di aver ricevuto da mio padre quella chiamata e di aver scelto di partecipare a quel corso.

Di vento in poppa ne è passato tanto e ad un certo punto mi son reso conto che era giunta l’ora di separarmi dall’azienda di mio padre e del suo socio – ai quali posso solo dire 1000 volte grazie per tutto ciò che hanno fatto per me in tutti questi anni – e iniziare a camminare con le mie gambe.

Il motivo per il quale ho deciso di separarmi dall’azienda di famiglia, nasce dalla voglia di fare di più. La voglia di fare il “salto di qualità“. Ovvero riuscire a migliorare i servizi al cliente, garantendo un funzionamento ottimale del prodotto come il primo giorno… ma questo è possibile farlo solo concentrandosi su un unico settore.

E cosi che il 10 aprile 2016 ho aperto la Planet Flame, concentrandomi solo sui prodotti a pellet e legna e ideando il sistema di ottimizzazione degli impianti a pelle, sul quale avevo rimuginato per molto, molto tempo…

Mi sento in dovere di ringraziare anche due persone molto speciale, perché tutto questo non sarebbe stato possibile se in questi anni non avessi incontrato quelli che oggi sono i miei compagni di avventura: Claudia Sanna e Marco Sussariello.

Claudia è la persone con cui ho iniziato questa avventura, una persona squisita e veramente molto preparata.

Lei è la mente che si cela dietro il successo organizzativo di Planet Flame, gestisce il calendario degli interventi, il magazzino e risponde alle chiamate dei clienti.

Senza Claudia io arriverei perennemente in ritardo, nel giorno sbagliato e senza pezzi di ricambio.

Fortuna che Claudia c’è 🙂 .

Marco invece è il mio assistente di fiducia. Oggi non potrei davvero fare a meno di lui.

E ormai da oltre due anni che mi accompagna sul campo e non potrei desiderare un braccio destro migliore.

Insomma una garanzia.

Se vuoi saperne di più sul sistema Planet Flame – o meglio su come il sistema agisca da potenziante degli impianti a pellet – puoi iniziare leggendo la pagina “Servizi“.

Oppure contattaci direttamente utilizzando il modulo qui sotto o uno degli altri metodi che trovi subito dopo e chiederci quello di cui hai bisogno.

Nel frattempo ti invito a leggere la nostra preziosa guida “I Segreti Per Un Impianto a Pellet Perfetto” che puoi scaricare gratuitamente cliccando qui.

Contattaci subito per maggiori informazioni!

Il tuo nome *

La tua email *

Telefono *

Il tuo messaggio *

Accetto La Privacy Policy